CHIRURGIA REFRATTIVA

Strumentario laser (Fentosecondi + Eccimeri) di riferimento utilizzato

Dal 2001 eseguo interventi di chirurgia refrattiva per la correzione dei difetti visivi quali MIOPIA, ASTIGMATISMO e IPERMETROPIA.

La correzione avviene attraverso trattamento laser nelle due metodiche:

PRK con laser ad eccimeri, e

LASIK tecnica combinata con laser a femtosecondi ed eccimeri.

Prima della correzione del difetto refrattivo, uno studio approfondito della refrazione, dello spessore corneale (pachimetria), della superficie corneale (topografia), del film lacrimale, insieme ad altre indagini quali la valutazine del  tono oculare, la pupillometria notturna ecc, sono indispensabili.

Gli esami medici e strumentali, insieme ad un colloquio informativo non vincolante saranno l'inizio per una scelta che cambia in modo profondo l'esperienza del vedere bene.

Link utile per informazioni dal sito SOI

(Società Oftalmologica Italiana )

https://vimeo.com/275991602/46cd81cacb